La sentenza della Corte europea contro la Lituania

Vorrei ritornare su una questione, ma farlo senza buttare benzina sul fuoco. Semplicemente per offrire qualche elemento di riflessione in più. Ieri l’agenzia Ansa ha battuto la seguente notizia: “La Corte europea dei diritti umani legittima e difende l’uso di simboli religiosi nelle pubblicità, e condanna la Lituania per aver multato un’azienda che si è servita di Gesù e Maria su poster e internet per vendere vestiti”. Lo ribadisco la…

Leggi tutto

Il samaritano politico

Una pagina del Vangelo, quella che in genere definiamo del buon samaritano, interroga le radici dell’impegno politica e i politici stessi. Proviamo ad immergerci in queste parole antiche e attualissime. Poi le commenteremo brevemente. Questa pagina è stata letta alla presenza del Ministro Delrio e di circa 120 giovani del percorso di formazione alla politica www.pensarepoliticamente.net E a me chi è vicino? (dal Vg. di Lc. 10,29-37) 29 Ora egli,…

Leggi tutto

Gli anziani: politiche sociali, qualità della vita e opportunità

Il 20 alle h.18.00 a Civiltà Cattolica rifletteremo su un tema silente e urgente: GLI ANZIANI: POLITICHE SOCIALI, QUALITÀ DELLA VITA E OPPORTUNITÀ Abbiamo invitato due dei più noti geriatri italiani: MARCO TRABUCCHI, professore di Neuropsicofarmacologia dell’Università di Roma “Tor Vergata”, specialista in psichiatria, presidente dell’Associazione Italiana di Psicogeriatria. ROBERTO BERNABEI, ordinario di Medicina Interna e Geriatria presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università Cattolica del Sacro Cuore del…

Leggi tutto

“CONnessioni. Percorsi di formazione politica”. Si inizia col Ministro Del Rio

Cara giovane amica e caro giovane amico, anche quest’anno riprende “CONnessioni. Percorsi di formazione politica”. Il tema sarà quello della CITTÀ. Ripartiamo da dove eravamo rimasti. Lo scorso anno abbiamo approfondito il tema dell’Europa sotto quattro punti di vista: i nuovi populismi, la giustizia, l’immigrazione e il lavoro. Tra i nostri invitati abbiamo avuto il piacere di entrare in dialogo con Franco Roberti, allora Procuratore antimafia e antiterrorismo, e Marco Minniti,…

Leggi tutto

Opinioni o notizie? Giornalisti ma dove siete?

Fermiamoci un istante, pacatamente. L’anno è appena iniziato, i motori si stanno riaccendendo, in molti angoli della terra molti popoli vivono sotto regimi antidemocratici, poi dopo le dichiarazioni dei Presidenti Trump e Kim il mondo è minacciato da una guerra nucleare che sarebbe devastante per tutti. L’Europa avrebbe bisogno di riforme strutturali, solide e condivise per riaffermare il suo ruolo di potenza di pace e di diritti, mentre i temi…

Leggi tutto

Il Natale dimenticato

E’ vero. Sono in molti che ci insegnano cos’è il Natale con versetti della scrittura o citazioni varie. E’ più raro, invece, leggere “cos’è il Natale per me” o che impegni o cambiamenti ci provoca. Condividere a questo livello aiuterebbe molti a ritrovare un senso, anche sociale e politico. Invece il Natale sembra sempre più dimenticato, lo rivela uno studio pubblicato di recente su un quotidiano nazionale. Ciò che segue…

Leggi tutto

Maternità surrogata: elementi morali per discernere

Anche negli Usa è “scoppiato” il dibattito. Per questo occorre fare chiarezza e chiarire gli elementi morali per prendere una decisione in questo campo minato. La maternità surrogata è una pratica di procreazione in cui la donna si impegna a portare avanti una gestazione per poi consegnare il neonato che darà alla luce a una coppia committente. È tra i temi più delicati e scottanti del dibattito pubblico, a partire…

Leggi tutto

Vi racconto le carceri e i detenuti che ho incontrato

Capovolgere la giustizia. Si può ed è urgente farlo. Altrimenti le tensioni che stanno crescendo a livello sociale stanno gonfiando un pallone che scoppierà come una bomba. L’impegno di tutti è invece quello di decomprimere queste tensioni. In questi ultimi mesi sono entrato, prima, nel carcere di Benevento, poi in quello di Campobasso, nel carcere di Nuoro e in quello di Trani. Anni fa trascorrevo le domeniche mattina all’interno del carcere…

Leggi tutto

Il prossimo lontano

In molte parti d’Europa stanno gradualmente affiorando simboli nazisti e sentimenti di intolleranza profonda che, come piccole fiammelle, potrebbero incendiare e devastare tutto ciò che di buono è stato costruito dopo la Seconda guerra mondiale. Lo scorso agosto è bastato un post (falso) su Facebook per far emergere ciò che rimane occulto e nascosto. Due uomini di colore, ritratti in foto a Forte dei Marmi, in Versilia, vengono definiti online…

Leggi tutto

Il lavoro nella Costituzione

Nel pensiero dei padri costituenti il lavoro è paragonabile a un esodo. È promesso. Viene plasmato e si forma in un processo sociale e antropologico dinamico, mai statico. È per questo che nella Costituzione, il termine più ricorrente, dopo «legge», è «lavoro» o «lavoratori». Il significato di lavoro – non riducibile all’occupazione e alla retribuzione – è come una bussola, è stato pensato per orientare il cammino di una società…

Leggi tutto