La giustizia rotta

Forse ieri, attraverso il video su Battisti, il ministro della Giustizia voleva scherzare e mostrarsi orgoglioso di come un Paese democratico riesca a trovare un suo latitante. Va però detto che in politica, come in generale nella vita, la forma è sostanza. Fermiamoci un attimo allora. Qui viene toccata la domanda più radicale di una società democratica: quale giustizia stiamo costruendo? In questi ultimi anni, non ho solo scritto sul tema, ma…

Leggi tutto

Ricostruiamo la politica. Orientarsi nel tempo dei populismi

“Ricostruiamo la politica” è un volume che risponde ad alcune domande: Quali sono le caratteristiche dei populismi europei? Quali riforme mancano al Paese? Quale contributo possono dare i credenti e la Chiesa in Italia alla vita pubblica? Quali sono i temi utili e urgenti del pontificato di Francesco che possono aiutare la vita sociale e politica? Il volume, per servire da bussola, offre criteri e proposte concrete per rilanciare il…

Leggi tutto

Democrazia ed informazione: creazione di senso e di consenso

Democrazia e informazione: una breve intervista sul tema per la stampa locale di Treviso. D. Le democrazie oggi sono messe in discussione dalla emergente cultura politica e dai populismi europei. Sembra che si stia scardinando il rapporto tra governanti e governati, tecniche e procedure prevalgono sui valori e sui sogni collettivi. Esiste concretamente, oggi, un rischio per la nostra democrazia? R. Dipende. I populismi europei sono onde che si abbattono…

Leggi tutto

Connessioni compie 10 anni

Qui in sintesi è descritta l’esperienza di Connessioni che potrete trovare spiegata nel nostro sito. E’ il decimo anno e ci stiamo preparando a fare un salto in avanti… Si riparte il 15 dicembre. CHI SIAMO  Siamo una comunità di giovani che dal 2009 si incontrano per confrontarsi e formarsi sui grandi temi dell’agenda politica, grazie all’impulso originario ed al supporto delle dirigenze nazionali di associazioni e realtà giovanili di…

Leggi tutto

Discernimiento politico en tiempo de crisis

Ciudad de Mexico. Universidad IBEROAmericana En el siglo pasado un poeta aleman nos dejó estas lineas: “El peor analfabeto es el analfabeto político. No oye, no habla, no participa de los acontecimientos políticos. No sabe que el costo de la vida, el precio de las judías, del pan, de la harina, del vestido, del zapato y de los remedios, dependen de decisiones políticas. El analfabeto político es tan burro que…

Leggi tutto

JAN PATOČKA il filosofo della Repubblica Ceca e il suo cammino di autenticità

Jan Patočka, anche detto il “Socrate di Praga”, nasce nel 1907 a Turnov in Boemia da una famiglia modesta ma colta. Dopo la maturità si iscrive all’Università di Praga, dove studia filologia romanza e slavistica, ma mostra, quasi fin da subito, uno spiccato interesse per la filosofia e, in particolare, nei confronti della fenomenologia. Prosegue poi i suoi studi divenendo allievo di Husserl e Heidegger. Molto attivo nella vita accademica…

Leggi tutto

Anziani, politiche sociali e qualità della vita

Anziani. Già, viviamo di più, ma rischiamo di dare ai giorni un senso solamente quantitativo e non qualitativo. Sempre più anziani, con il rischio che siano sempre più soli. Certo in Italia si vive a lungo, le persone con più di 65 anni (che segnano la soglia dell’età anziana) sono 13,5 milioni: 1,8 milioni in più rispetto al 2007. In questi ultimi 10 anni, la popolazione con più di 80…

Leggi tutto

5 criteri per votare. Verso il voto del 4 marzo

Il voto del 4 marzo si avvicina e ancora molte persone si chiedono “per chi votare?”. La campagna elettorale in corso è poco partecipata e siamo bombardati da slogan più che da programmi. Bisogna comunque essere realisti: si tratta di una campagna elettorale in cui tutti sono contro tutti. A me sembra che ciò che manca sia un sogno possibile a cui partecipare. Certo i partiti sono ormai dei contenitori…

Leggi tutto

Luci e ombre sulla legge elettorale

Finalmente le liste si sono chiuse. Lo spettacolo anche dei media sul tema non è stato dei migliori. Rimane però la legge elettorale (n. 165/2017), una delle 7 leggi con cui gli italiani votano i loro rappresentanti istituzionali; è chiamata il Rosatellum, dal cognome dell’on Rosato il primo firmatario. Le attese per una nuova buona legge elettorale erano molte. Doveva essere una medicina per il sistema e invece gli effetti…

Leggi tutto

La sentenza della Corte europea contro la Lituania

Vorrei ritornare su una questione, ma farlo senza buttare benzina sul fuoco. Semplicemente per offrire qualche elemento di riflessione in più. Ieri l’agenzia Ansa ha battuto la seguente notizia: “La Corte europea dei diritti umani legittima e difende l’uso di simboli religiosi nelle pubblicità, e condanna la Lituania per aver multato un’azienda che si è servita di Gesù e Maria su poster e internet per vendere vestiti”. Lo ribadisco la…

Leggi tutto