JAN PATOČKA il filosofo della Repubblica Ceca e il suo cammino di autenticità

Jan Patočka, anche detto il “Socrate di Praga”, nasce nel 1907 a Turnov in Boemia da una famiglia modesta ma colta. Dopo la maturità si iscrive all’Università di Praga, dove studia filologia romanza e slavistica, ma mostra, quasi fin da subito, uno spiccato interesse per la filosofia e, in particolare, nei confronti della fenomenologia. Prosegue poi i suoi studi divenendo allievo di Husserl e Heidegger. Molto attivo nella vita accademica…

Leggi tutto

L’ospedale Bambino Gesù. Un’eccellenza della sanità

All’inizio di febbraio una notizia meravigliosa ha lasciato molti senza parole. E’ stata battuta dalle agenzie più o meno così: “Leucemia, Ospedale Bambino Gesù: la terapia genica guarisce un piccolo paziente. Manipolare geneticamente le cellule del sistema immunitario per renderle capaci di riconoscere e attaccare il tumore. È quello che hanno fatto i medici e i ricercatori dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma con un bambino di 4 anni, affetto…

Leggi tutto

Luci e ombre sulla legge elettorale

Finalmente le liste si sono chiuse. Lo spettacolo anche dei media sul tema non è stato dei migliori. Rimane però la legge elettorale (n. 165/2017), una delle 7 leggi con cui gli italiani votano i loro rappresentanti istituzionali; è chiamata il Rosatellum, dal cognome dell’on Rosato il primo firmatario. Le attese per una nuova buona legge elettorale erano molte. Doveva essere una medicina per il sistema e invece gli effetti…

Leggi tutto

Maternità surrogata: elementi morali per discernere

Anche negli Usa è “scoppiato” il dibattito. Per questo occorre fare chiarezza e chiarire gli elementi morali per prendere una decisione in questo campo minato. La maternità surrogata è una pratica di procreazione in cui la donna si impegna a portare avanti una gestazione per poi consegnare il neonato che darà alla luce a una coppia committente. È tra i temi più delicati e scottanti del dibattito pubblico, a partire…

Leggi tutto

Vi racconto le carceri e i detenuti che ho incontrato

Capovolgere la giustizia. Si può ed è urgente farlo. Altrimenti le tensioni che stanno crescendo a livello sociale stanno gonfiando un pallone che scoppierà come una bomba. L’impegno di tutti è invece quello di decomprimere queste tensioni. In questi ultimi mesi sono entrato, prima, nel carcere di Benevento, poi in quello di Campobasso, nel carcere di Nuoro e in quello di Trani. Anni fa trascorrevo le domeniche mattina all’interno del carcere…

Leggi tutto

Il prossimo lontano

In molte parti d’Europa stanno gradualmente affiorando simboli nazisti e sentimenti di intolleranza profonda che, come piccole fiammelle, potrebbero incendiare e devastare tutto ciò che di buono è stato costruito dopo la Seconda guerra mondiale. Lo scorso agosto è bastato un post (falso) su Facebook per far emergere ciò che rimane occulto e nascosto. Due uomini di colore, ritratti in foto a Forte dei Marmi, in Versilia, vengono definiti online…

Leggi tutto

I populismi come burrasche sulle istituzioni

Nihil novi sub sole. Quando nella storia i populismi ritornano, sono come onde burrascose che si abbattono su governi e istituzioni. Esistono diversi tipi di populismo, che si danno nel tempo e a seconda delle culture, a partire dalla metà dell’Ottocento. Ma hanno un denominatore comune: esprimono un deficit di rappresentanza; negano il pluralismo; sono promotori di forme demagogiche di democrazia diretta. I populismi crescono soprattutto a causa della paura…

Leggi tutto

L’arte di mediare fondamento della giustizia riparativa

«Non si deve negoziare per paura, ma non bisogna mai aver paura di negoziare». A questa frase di John F. Kennedy si ispirava il titolo di un libro che avevo letto nel 2001: Il coraggio di mediare, curato da Fulvio Scaparro, psicoterapeuta, già presidente del Comitato Etico Indipendente dell’Istituto Nazionale dei Tumori di Milano. Il volume costituiva in Italia la prima trattazione sistematica e interdisciplinare del tema della mediazione, attività dalle…

Leggi tutto

I farmaci che la mutua non passa

La Stampa ha avviato un’inchiesta molto acutamente approfondita e studiata da Giacomo Galeazzi dopo aver ricevuto una la lettera della signora Sabrina Cavallo, la mamma di un ragazzo di 15 anni al quale un anno e mezzo fa è stata diagnosticata una malattia genetica: il Rene Policistico Autosomico Dominante (ADPKD, l’acronimo della malattia deriva dall’inglese). Questa sindrome causa l’insufficienza renale attraverso il continuo propagarsi di cisti nell’organo colpito. Tali cisti,…

Leggi tutto

Eutanasia: la domanda che nasce dal dolore. In dialogo con Luciano Sandrin

Luciano Sandrin, docente alla Pontificia Università Gregoriana e all’Istituto Camilianum, approfondisce il tema dell’eutanasia a livello pastorale, illuminando le domande di senso, nel sul volume Lo vide e non passò oltre. Temi di teologia pastorale Ecco come ci orienta a trattare il delicato tema dell’eutanasia. La domanda inespressa di eutanasia ormai presente nella società italiana ci fa sentire abitati da una profonda solitudine. Cosa può dirci a partire dalla sua esperienza di…

Leggi tutto