Esercizi spirituali 3° giorno

Approfondiamo qui una pagina che è un capolavoro di teologia: la crocifissione nel Vangelo di Luca mette in crisi le idee degli uomini su Dio. Sul Calvario la mia idea idolatrica di Dio che deve essere forte, vendicativo, vittorioso, prepotente ecc. va in crisi davanti al silenzio del Crocifisso. Tutti i personaggi gli dicono “Salva te stesso”, i capi del popolo, i soldati, il malfattore… sono le persone che rappresentano…

Leggi tutto

Esercizi spirituali 2° giorno

La croce è l’immagine più pura e più alta che Dio ha dato di sé stesso: «Per sapere chi sia Dio devo solo inginocchiarmi ai piedi della Croce» (Karl Rahner). «Ciò che ci fa credere è la croce, ma ciò in cui crediamo è la vittoria della croce, la vittoria della vita» (Pascal). Come diventare discepoli del crocifisso? La prima contemplazione: Mc. 12,38 E nel suo insegnamento diceva: Guardatevi dagli…

Leggi tutto

Esercizi spirituali nella Settimana Santa

Per un credente la Settimana Santa è il Tempo nel proprio tempo. Un’opportunità grande, per riconoscersi fratello e figlio; per questo la tradizione della Chiesa invita non tanto a pensare culturalmente quel Tempo vissuto da Gesù, ma ad abitarlo, immergendosi. Quella salvezza donata, tocca anche la mia vita. Ma va compresa, altrimenti rimane un’idea, per giunta falsificabile. Per conoscerla, invece, bisogna viverla. Per questo gli Esercizi spirituali sono un mezzo…

Leggi tutto

Il Natale dimenticato

E’ vero. Sono in molti che ci insegnano cos’è il Natale con versetti della scrittura o citazioni varie. E’ più raro, invece, leggere “cos’è il Natale per me” o che impegni o cambiamenti ci provoca. Condividere a questo livello aiuterebbe molti a ritrovare un senso, anche sociale e politico. Invece il Natale sembra sempre più dimenticato, lo rivela uno studio pubblicato di recente su un quotidiano nazionale. Ciò che segue…

Leggi tutto

Chi era Sant’Ignazio di Loyola?

Ignazio di Loyola è il fondatore dei gesuiti. Di lui non si molto. Anzi non è per nulla popolare, forse per la fama di austerità che lo circonda. Eppure ha lasciato un’impronta indelebile nella storia della Chiesa e dell’Europa. Per giunta non era nemmeno bello, un uomo di Padova suo contemporaneo lo ha descritto così: “Uno spagnoletto, piccolo, un po’ zoppo, che ha gli occhi allegri”. Ignazio era infatti alto…

Leggi tutto

Il coraggio della Verità. Il beato Tito Brandsma

di Benedetta Grendene “Una delle storie più appassionanti del XX secolo è raccontata in questo libro dal confratello carmelitano Fernando Millàn Romeral che con estrema dolcezza e sensibilità descrive il percorso umano e spirituale di Tito Brandsma. Sacerdote carmelitano di origini olandesi, Padre Tito da giornalista cattolico amante del dialogo ecumenico difese fino alla morte la cultura dell’amore e del perdono di fronte al genocidio nazista. La biografia di quest’anima buona,…

Leggi tutto

La vita di don Milani

La parabola di vita di don Milani è bella è complessa, affascinante e piena di profezia. In questi giorni molti scrivono di lui senza aver mai approfondito o letto molto. Questa è una fonte autorevole da cui partire. Scritta da p. Vanzan, un gesuita con cui ho vissuto e a cui era legato. “Don Milani arrivò a San Donato il 9 ottobre 1947, in una sera di fitta pioggia, e…

Leggi tutto

Sbi-lanciati per essere felici

“Sono felici solo le persone che hanno la mente fissa su qualche oggetto diverso dalla propria felicità; sulla felicità degli altri, sul progresso dell’umanità, o su qualche forma di arte o di ricerca, perseguita non come un mezzo, ma come un fine ideale. Mirando a qualcos’altro, finiscono per trovare la felicità” J.S.Mill. “Those only are happy (I thought) who have their minds fixed on some object other than their own…

Leggi tutto

I personaggi minori della passione

Quella della passione di Cristo è una storia paradigmatica. E’ capitata allora, ma si ripete in ogni tempo, anche oggi. Intorno a Lui che tace ruotano una serie di personaggi minori che parlano di noi e del ruolo che hanno giocato intorno alla passione in cui ha pagato per tutti il Giusto. Il Vangelo di Marco al cap. 15, 16-20 racconta nei dettagli cosa è capitato. Anzitutto entrano in scena i soldati che “lo portarono…

Leggi tutto

Un giorno… il tuo giorno! di Jacques Leclercq

J. Leclercq riesce a mettere a parola un anelito nascosto nel cuore dell’uomo e la forza di queste parole diventano preghiera:   Credo, sì io credo, che un giorno, il tuo giorno, o mio Dio, avanzerò verso di te coi miei passi titubanti, con tutte le mie lacrime nel palmo della mano, e questo cuore meraviglioso che tu ci hai donato, questo cuore troppo grande per noi, perché è fatto…

Leggi tutto