Chi era Sant’Ignazio di Loyola?

Ignazio di Loyola è il fondatore dei gesuiti. Di lui non si molto. Anzi non è per nulla popolare, forse per la fama di austerità che lo circonda. Eppure ha lasciato un’impronta indelebile nella storia della Chiesa e dell’Europa. Per giunta non era nemmeno bello, un uomo di Padova suo contemporaneo lo ha descritto così: “Uno spagnoletto, piccolo, un po’ zoppo, che ha gli occhi allegri”. Ignazio era infatti alto…

Leggi tutto

Il discorso del Papa ai Gesuiti (full text)

Lunedì 24 ottobre, i gesuiti delegati che rappresentano i circa 16.500 gesuiti sparsi nel mondo hanno incontrato papa Francesco presso l’aula della congregazione a Borgo Santo Spirito. Il Papa ha dovuto attraversare la strada per raggiungerli e lo ha fatto col suo stile semplice e sobrio partecipando alla preghiera in cui si è ricordato il gesuita olandese Franz van de Lugt – “pastore del suo gregge” – assassinato a Homs in Siria il…

Leggi tutto

I Gesuiti hanno un nuovo Generale, p. Arturo Sosa

Il p. Arturo SOSA è il nuovo Preposito Generale dei Gesuiti. Nato a Caracas il 12 Novembre 1948 si è laureato in Filosofia presso l’Università Cattolica Andrés Bello. Ha studiato teologia presso la Pontificia Università Gregoriana di Roma e ha conseguito un dottorato di ricerca in scienze politiche presso l’Università Centrale del Venezuela. E’ stato Direttore del SIC (1979-1996) la rivista dei gesuiti in Venezuela ha poi insegnato presso l’Università Cattolica Andrés Bello…

Leggi tutto

L’esame di coscienza e il discernimento

Quando a Ignazio di Loyola chiesero quale fosse il modo di pregare più importate per lui rispose: “l’esame di coscienza” [1]. Ad ogni gesuita chiede di farlo due volte al giorno, prima di pranzo (al suono della campana) e prima di coricarsi alla sera (Costituzioni n. 342). Ma ne parla anche negli Esercizi spirituali (nn. 24-43). Si tratta di un’antica pratica che Ignazio rende famosa ma che esisteva già nelle…

Leggi tutto

Epifania, è il Natale del cuore

Quando eravamo bambini ci hanno insegnato che i Magi erano dei Re, erano tre, si occupavano di astronomia e si chiamavano Gaspare, Melchiorre e Baldassarre. In realtà se si legge l’unica fonte attendibile, quella del Vangelo di Matteo al capitolo 2, si scopre che le cose non stanno proprio come la tradizione orale ce le spiega. Ma la storia dei Magi continua a colpire la pietà popolare. Sono diventati “re”, perché…

Leggi tutto

Immigrazione e asilo dopo Parigi

Riporto qui un pezzo di Vittorio Sammarco scritto per Vita.it che sintetizza la tavola rotonda che abbiamo tenuto a Civiltà Cattolica sabato 14 novembre. Di fronte alla tragedia di Parigi i gesuiti provano a dare risposte diverse da quelle dure proposte da alcuni in queste ore. Frutto di una lettura coraggiosa, umana e ragionevole insieme, sulla scia delle parole di papa Francesco. Sabato 14, nelle ore calde della commozione, aprendo…

Leggi tutto

Approfondire la teologia dai gesuiti

I padri gesuiti della Chiesa del Gesù di Roma organizzano 3 giornate di studio 2015: 8-10 ottobre. L’obiettivo di queste giornate sarà mettere a fuoco i fondamenti della dottrina della giustificazione. E, cogliendo il dato esperienziale che può condizionarne (e comprometterne) la corretta comprensione, approdare all’immagine di Dio che salva nel Figlio, proposta dagli Esercizi Spirituali, considerati come una via pratica (mistica) per “sentire e gustare intimamente” la salvezza e in essa conoscere…

Leggi tutto

Per capire Ignazio di Loyola e i gesuiti

Papa Francesco, il card. Martini… fino a risalire a Matteo Ricci e a Francesco Saverio… tutti “figli di sant’Ignazio”. Eppure lui continua ad essere uno sconosciuto. Era schivo, si era “ritratto” per fare spazio ad un Altro, più che all’apparire ha scelto di vivere in penombra per accompagnare vite e processi storici. Riporto qui l’introduzione a un breve volume Ignazio di Loyola Il pellegrino fondatore della Compagnia di Gesù che ho scritto…

Leggi tutto

Tra le più belle poesie spirituali sulla vita

Niente e nessuno muore definitivamente, e perciò Tu sei, perché sei Tu la Vita. Tu sei, e tutto vive tutto è in te che vive. È altro modo di vivere: per questo noi pure saremo per sempre: perché tu sei. Dio della vita sei Tu stesso che muori e rinasci, che continui a nascere in ogni vita. Vita che vince sulla morte; causa dell’uomo che continua… (D.M. Turoldo: Il mistero…

Leggi tutto

Alcune pagine di Silvano Fausti

Il Giubileo: ripartire da zero o, meglio, dal principio (Dal volume l’Idiozia). Celebrare il Giubileo è l’opportunità per vivere “oggi” la grande Idiozia. Il vangelo di Luca racconta come Gesù ha realizzato “l’anno di grazia del Signore”, l’anno giubilare. Come abbiamo visto, il Signore crocifisso ci ha portato la salvezza annunciata dagli angeli a Betlem (“oggi è nato per voi il Salvatore”, Lc 2,11), risuonata a Nazareth all’inizio della sua…

Leggi tutto