“Resistere” da una citazione di Giovanni Sartori

“Se non «superi», se non sorpassi e scavalchi, oggi non esisti. A rischio di non esistere, io scelgo di resistere”

“Il nostro tempo è un tempo straordinario – non ordinario – per due rispetti. Primo perché, stavo osservando, è un tempo ricchissimo di fattucchieri e ciarlatani. L’illuminismo li aveva largamente screditati, e quindi per più di due secoli la civiltà occidentale li aveva emarginati. Ora sono risorti e trionfano.
Trionfano anche perché noi siamo sempre più in accelerazione e in fuga in avanti. E questa è la seconda caratteristica – quella davvero senza precedenti – del nostro tempo. Oramai è tutto neo, trans, post. […] Se non «superi», se non sorpassi e scavalchi, oggi non esisti. A rischio di non esistere, io scelgo di resistere”.

Giovanni Sartori, Homo videns, Roma-Bari, Laterza 1998.

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Potrebbe interessarti anche